La corruzione permessa nei ranghi della polizia consiste in una corruzione esclusiva per “INFORMAZIONI”. Se un poliziotto si fà corrompere informando le associazioni criminali può essere perseguito dalla legge di WeirdCity ma non dallo staff.
La corruzione nei ranghi della polizia NON PERMESSA è la corruzione per “ARMI”.

I poliziotti non possono svolgere attività illegali di nessun tipo eccezione fatta per i casi di corruzione. Ogni errore che riguarda questo punto verrà pagato con delle conseguenze in RP che porteranno al licenziamento dal corpo di polizia

Un qualsiasi militare statale scoperto a vendere armi dello “stato” sarà punito con il ban per 2 ragioni fondamentali. La distribuzione di armi in giro per la città a prezzi molto bassi rovina l’economia della città. Inoltre permette la diffusione di armi che NON SOLO sono abbastanza costose ma sono anche vietate al difuori dei dipartimenti.
E’ DUNQUE VIETATO VENDERE ARMI ILLEGALMENTE PRESE DIRETTAMENTE DALL’ARMERIA DELLA POLIZIA.

Ogni caso di corruzione deve essere presentato allo staff con un minimo di 5 motivazioni valide.
Questo implica che il doppiogioco non può essere fatto solo per il gusto di farlo, ma deve esserci una situazione che la giustifichi e deve essere approvato dallo staff.


LE ARMI CHE NON POSSONO USCIRE DAL DIPARTIMENTO SONO:
-Combat Pistol
-PDW
-Carabina MK2


TUTTAVIA E’ CONSENTITO LO SPACCIO DELLE “ARMI SEQUESTRATE”.

PER UN QUALSIASI MOTIVO UN POLIZIOTTO VOLESSE INIZIARE A FAR PARTE DEI “CORROTTI” DEVE APRIRE UN TICKET CERCANDO DI FORNIRE PIU’ PROVE POSSIBILE DELLA MOTIVAZIONE NELLA SUA SCELTA

Categorie: Regolamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti