l termine “azione” si riferisce all’ incontro o scontro diretto fra due o più persone che, nel contesto RolePlay, interagiscono in qualsiasi modo per raggiungere i propri obiettivi, al fine di migliorare la trama della propria storia. Pertanto con il seguente regolamento teniamo a chiarire nei minimi particolari ogni aspetto di ogni azione RolePlay che andrete a compiere, in modo da evitare eventuali problematiche e difficoltà. L’utilizzo di armi e la partecipazione in scontri a fuoco devono ESSERE sempre l’ultima “risorsa” che avete eventualmente a disposizione e che dovrete utilizzare. Cercate sempre di sviluppare al meglio le azioni RolePlay, aumentando così a livello qualitativo la trama del vostro personaggio e del vostro RP, usando perciò il meno possibile qualsiasi arma (da taglio o da fuoco), perchè esse hanno la capacità di far concludere (talvolta in modo negativo) lo sviluppo di un azione. Vi consigliamo di comunicare, stabilire rapporti, sabotare e/o provocare cercando, ove ci sia la possibilità di evolvere la trama del vostro personaggio senza incorrere nell’utilizzo di armi.

  1. E’ OBBLIGATORIO, prima di iniziare un qualsiasi scontro (che sia a fuoco oppure no), far capire chiaramente le proprie intenzioni alla controparte.
  2. E’ OBBLIGATORIO dopo che un azione è iniziata, che nessun giocatore precedentemente offline e che quindi si connetta, possa prendere parte ad essa successivamente. Se dovesse capitare che si faccia già parte di un azione e avvenga un crash casuale ed individuale è CONCESSO chiedere il permesso alla controparte di poter rientrare in azione.
  3. Durante un azione criminale o non (polizia/criminale – criminale/criminale) è VIETATO chiamare i medici per le persone a terra e non, se non dopo che l’azione sia dichiarata finita. La parte che ha perso l’azione se finisce in ospedale si dimentica gli ultimi 30 minuti antecedenti, se invece viene rianimata dal medico è possibile avere qualche ricordo sfocato che possa aiutare a ricordare.
    Nel caso di un respawn durante un’azione della polizia, bisogna (se atterrati durante l’azione) andare in centrale se respawnati. Il respawn non viene giustificato in nessun modo in “RP”. L’utente respawnato è dunque **OBBLIGATO** a tornare in centrale
  4. E’ VIETATO rapire casualmente e senza nessuna valida ragione RP un player. Questa scelta deve essere sostenuta da un azione RolePlay tale che ne giustifichi la causa.
  5. E’ VIETATO rianimare persone “prive di sensi” (“morte”) quando ancora è in svolgimento un azione. In caso contrario la pena sarà un WARN e se recidivo, bannato a tempo determinato.
  6. E’ POSSIBILE trasportare corpi morti, simulando il peso del corpo, camminando e NON correndo. E’ possibile trasportarli anche in auto per arrivare all’ospedale e fornire così le cure dovute (NON IN BRACCIO)
  7. E’ VIETATO nel caso in cui siete “privi di sensi”, dare QUALSIASI informazione inerente allo svolgimento dell’azione per aiutare i propri compagni e alleati, sia in game che su discord. Questo è considerato METAGAME e verrà punto come da regolamento (vedi regola 13)
  8. E’ OBBLIGATORIO compiere un azione RolePlay di contrattazione prima di iniziare un eventuale conflitto a fuoco che deve ritenersi sempre l’ultima “risorsa” a vostra disposizione, la durata minima di contrattazione è di 5 MINUTI. Qualora non rispettiate questo requisito l’azione viene annullata. Ricordiamo anche che è VIETATO ingaggiare contro un qualsiasi membro della polizia, a scopo rapina e senza motivazione RP.
  9. Il “NUMERO NON REINTRACCIABILE” non esiste. Per avere discussioni anonime potete usare la “dark chat” o il “deep web”. L’utilizzo del “telefono non rintracciabile” è considerato failRP e punito come tale.
  10. IN CASO DI FERMO DELLA POLIZIA NON SI PUO’ SPARARE A VISTA. PER TALE AZIONE SI DEVE ESSERE MASSIMO IN 4 E NON SI PUO’ SPARARE ALLA POLIZIA TRANNE IN CASI **ESTREMI**
  11. Il LOOTING è permesso durante le azioni. Lo Sciacallaggio è permesso solo ad azione finita.
  12. NON SI PUO’ far “resuscitare” un morto in azione per fargli smontare le armi e poi ri-ucciderlo.
  13. IL LOOTING di un POLIZIOTTO o MEDICO in servizio o/e con distintivo o divisa addosso, è punito con il ban a tempo indeterminato o permanente se recidivo.
  14. Durante le rapine NON E’ POSSIBILE richiedere la vendita di oggetti personali,proprietà o attività

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI NELLE AZIONI di farming, conflitto a fuoco, acquisto/vendita armi illegali, rapimenti e TUTTE le altre azioni illegali, ECCETTO per le rapine!!!

Polizia: ∞

Fazione:8

Gang: 6

Civili : 4

Regolamento  POST-AZIONE

  • L’azione può considerarsi effettivamente conclusa quando entrambe le parti coinvolte affermeranno in chat di gioco che l’azione è finita.
  • È OBBLIGATORIO per la parte vinta richiedere se l’azione è finita una volta atterrati TUTTI gli uomini della propria fazione facenti parte di quest’ultima.
  • Se un admin in gioco specta l’azione, può decidere senza interpellare le parti coinvolte di concludere egli stesso l’azione. IN NESSUN caso è possibile INTERROMPERE un’azione (qualora si commettano uno o più errori/violazioni del regolamento si verrà ammoniti dopo che l’azione si è conclusa).
  • E’ di PRIORITARIA importanza essere sempre imparziali nelle decisioni prese. Qualora uno staffer faccia parte di una fazione e la parte vinta di un’altra non accetti la decisione dello staffer in questione, può richiedere il parere esterno e super-partes di un altro eventuale membro dello staff.
  • È interesse di tutte le fazioni in gioco sapere se l’azione è terminata o meno, pertanto la comunicazione fra le diverse parti deve avvenire obbligatoriamente. E’ VIETATO non rispondere ad una domanda, inerente lo stato dell’azione, posta dalla controparte.
  • Il porto d’armi qualora venga sequestrato può essere ripreso una volta che la fedina penale é stata ripulita. Deve essere rilasciata comunque un autorizzazione che attesti l’idoneità nel riprendere il porto d’armi dal Comandante della Polizia in carica.

NON è permessa nessun tipo di azione di “copiaggio” dei file della polizia. Se non tramite azione autorizzata dallo staff, il classico /me “inserisce la chiavetta e copia i file importanti” NON E’ ASSOLUTAMENTE PERMESSO.

I Paramedici devono astenersi da azioni illegali gravi quali:
-Rapimenti
-Rapine a mano armata
-Farming di droghe pesanti (meth – cocaina/ SOLO MARJUANA)

UTILIZZO ELICOTTERO
L’utilizzo dell’elicottero è permesso solo se guidato in spazi grandi. Volare a bassa quota risulta altamente NON RP. Si consiglia dunque di volare a una altezza considerevole. L’atterraggio è permesso solo nelle posizioni adeguate (zone d’atterragio contrassegnate con la classica H) e in via del tutto eccezzionale, sui determinati PALAZZI.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti